da Black Jezus

Project Description

dalla Sicilia a Milano, blues e minimal soul.

Il progetto da Black Jezus nasce a Troina (Enna) nel dicembre 2012 dall’incontro di Luca Impellizzeri (testi, voce, chitarra e beat) e Ivano Amata (chitarre e xilofono) con l’esigenza di miscelare cantautorato acustico e blues ad una ritmica beat soul minimale. Il duo debutta nel novembre 2014 con l’ep di 6 brani Don’t mean a thing. L’album, registrato a Palermo per 800A Records, è stato anticipato, nel luglio 2014, dal singolo Sometimes, accompagnato dalle atmosfere liriche e suggestive del video curato da Pietro Leone e interamente girato a Troina, paese natale del duo. Lavoro che è valso alla band la vittoria del contest Marte Live 2014 per la categoria video. Un’ulteriore conferma per la band arriva inoltre alle selezioni di Italia Wave Sicilia 2013, alle quali si piazza al secondo posto.

Molte le recensioni che hanno accolto con vivo interesse Don’t mean a thing, dalla stampa locale a quella nazionale (Il Fatto quotidiano, La Stampa). Nel dicembre 2014 la redazione di Rockit.it segnala Da Black Jezus tra le 10 realtà più promettenti della nuova scena indipendente nazionale (http://www.rockit.it/articolo/spinga-signora-spinga-classifica-2014).

Nella proposta live il sound della band vira maggiormente verso sonorità electro/trip hop con un maggiore utilizzo di drum machine, aggiungendo al repertorio di pezzi editi e inediti alcune ricercate cover di Bill Withers, 50 cents, John Legend, Finley Quaye.


Official Website