Talisco

Project Description

Now is the day, time to forget comes, leave far away, another day comes

Talisco si esibisce per la prima volta in Italia. Si presenta al pubblico di Diz con un album di debutto “Run”, nel quale ha percorso nuovi territori musicali, mischiando il folk delle prime produzioni con sperimentazioni elettroniche. La sua musica racconta di fuga, partenza e voglia di scappare. sensazioni inevitabili  quando si entra nella routine delle cose. La folle corsa di un animo sensibile.

Run potrebbe essere una raccolta di immagini. Talisco passeggia con la sua musica lungo grandi spazi, silenzi e ritmi ipnotici, prima di lasciarsi andare a scenari musicali nuovi, a voci esplose nel buio delle città.

Il cantautore parigino salta da un treno all’altro, proprio come fa con i generi musicali. Le sue canzoni sono degli storyboard, soprendenti cortometraggi musicali attraverso cui guardare ad altri orizzonti, al rock britannico (“Bring me back”), a Jeff Buckley, alle suggestioni cinematografiche di Tarantino, di Larry Clark, di Sean Penn, alimentando “l’ampio divario tra lo stato d’animo contemplativo delle ballate e le atmosfere scure di una garage band”.

Official Website